Leggi Costituzionali

Il testo originario della Costituzione ha subito negli anni alcune modificazioni, approvate secondo il procedimento previsto dall' art.138 Cost. Le leggi di revisione costituzionale, che hanno cioè modificato il testo di articoli della Carta, sono le seguenti:


Per quanto riguarda le altre leggi costituzionali, un primo gruppo riguarda l'approvazione o la modifica degli statuti delle Regioni ad autonomia speciale, alcuni dei quali sono stati approvati nel febbraio 1948 dall'Assemblea costituente. Si tratta delle seguenti leggi (si riporta il testo vigente degli statuti comprensivo delle modifiche apportate dalle leggi costituzionali successive):

  • L. cost. 26 febbraio 1948, n. 2, "Conversione in legge costituzionale dello Statuto della Regione siciliana".
  • L. cost. 26 febbraio 1948, n. 3, "Statuto speciale per la Sardegna".
  • L. cost. 26 febbraio 1948, n. 4, "Statuto speciale per la Valle d'Aosta".
  • L. cost. 26 febbraio 1948, n. 5, "Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige".
  • L. cost. 31 gennaio 1963, n. 1, "Statuto speciale della Regione Friuli-Venezia Giulia".
  • L. cost. 10 novembre 1971, n. 1, "Modificazioni e integrazioni dello Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige".
  • L. cost. 23 febbraio 1972, n. 1, "Modifica del termine stabilito per la durata in carica dell'Assemblea regionale siciliana e dei consigli regionali della Sardegna, della Valle d'Aosta, del Trentino Alto Adige, del Friuli-Venezia Giulia".
  • L. cost. 9 maggio 1986, n. 1, "Modifica dell'articolo 16 dello statuto speciale per la Sardegna, approvato con la legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3, concernente la definizione del numero dei consiglieri regionali".
  • L. cost. 12 aprile 1989, n. 3, "Modifiche ed integrazioni alla legge costituzionale 23 febbraio 1972, n. 1, concernente la durata in carica dell'Assemblea regionale siciliana e dei consigli regionali della Sardegna, della Valle d'Aosta, del Trentino Alto Adige e del Friuli-Venezia Giulia. Modifica allo statuto speciale per la Valle d'Aosta".
  • L. cost. 23 settembre 1993, n. 2, "Modifiche ed integrazioni agli statuti speciali per la Valle d'Aosta, per la Sardegna, per il Friuli-Venezia Giulia e per il Trentino-Alto Adige".
  • L. cost. 31 gennaio 2001, n. 2, "Disposizioni concernenti l'elezione diretta dei presidenti delle regioni a statuto speciale e delle province autonome di Trento e Bolzano".

Un ultimo gruppo riguarda altre leggi che introducono norme di rango costituzionale, qualche volta anche in deroga a disposizioni della Costituzione. Fra esse possono essere incluse anche la L. cost. 22 novembre 1967, n. 2, la L. cost. 16 gennaio 1989, n. 1 e la L. cost. 20 aprile 2012, n. 1 (già citate) per le norme ulteriori che contengono oltre a quelle di revisione di articoli della Costituzione. Si tratta inoltre delle seguenti leggi:

Vedi anche: Normattiva.it